È un miracolo: come creare cataloghi per le vacanze che aumentino le vendite

È un miracolo: come creare cataloghi per le vacanze che aumentino le vendite

È un miracolo: come creare un catalogo delle vacanze

Ci sono alcune cose che ci vengono in mente quando pensiamo alle vacanze: alberi, regali, famiglia e cataloghi. I cataloghi delle festività sono un punto fermo per le aziende. Un catalogo per le festività vi permette di presentare i vostri prodotti, di ispirare gli acquirenti e di rimanere al centro dell’attenzione per tutta la stagione.

DCatalog è specializzato nel trasformare il vostro catalogo delle vacanze in un’esperienza digitale e sfogliabile. Tuttavia, il nostro lavoro inizia solo dopo che il catalogo è stato realizzato. Oggi siamo qui per fornirvi alcune indicazioni per iniziare a mettere insieme il vostro catalogo. Se non siete sicuri di produrre un catalogo delle vacanze, vi consigliamo di consultare il nostro post precedente. Con queste premesse, questo articolo intende fornire suggerimenti su come creare un catalogo delle vacanze.

Osservare i dati e le tendenze di vendita

Il primo passo è sempre quello di capire quali prodotti saranno inclusi nella vostra guida ai regali. Un modo per decidere è quello di esaminare i dati. Se conoscete i vostri top seller e i vostri segmenti di mercato, potete facilmente adattare il vostro catalogo delle vacanze per soddisfare le esigenze di tutti.

I flipbook di DCatalog includono tendenze analitiche avanzate. Ciò significa che di anno in anno è possibile vedere quali sono i prodotti più ricercati. È inoltre possibile individuare quali aspetti del catalogo dell’anno precedente hanno attirato maggiormente l’attenzione. In generale, più informazioni avete, meglio sarete attrezzati quando inizierete a costruire. L’analisi dei dati di mercato degli anni precedenti dimostra perché è così importante essere informati.

Create a Holiday Catalog to Get in on Sales

Fare un lavoro di squadra

Perché affrontare il problema da soli? I vostri colleghi spesso dispongono di informazioni di cui non sapevate nemmeno di aver bisogno. È utile consultare diversi dipartimenti per raccogliere il maggior numero di informazioni. La cosa più utile è il team di vendita, che può fornire dati qualitativi. Numeri e tendenze sono ottimi, ma il vostro team di vendita sa in prima persona cosa cercano i consumatori. Quando create, utilizzate tutto ciò che avete a portata di mano.

Parlate con i vostri clienti mentre create

Chi meglio del cliente sa cosa vuole? Non è mai una cattiva idea parlare con i propri clienti. Può farvi risparmiare molto tempo e mal di testa nel lungo periodo. Possono fornirvi informazioni sui loro desideri mentre iniziate a costruire il vostro catalogo. I clienti che si impegnano con i marchi online, dichiarano di spendere dal 20% al 40% in più per i prodotti di quell’azienda. A tal fine, è necessario utilizzare i social media. Pubblicate un sondaggio su Twitter o chiedete commenti sul vostro Instagram. Per ulteriori informazioni su come utilizzare al meglio i social media, consultate il nostro precedente post.

Categorizzate i vostri prodotti nel catalogo delle vacanze

Non è un segreto che un buon design per il catalogo delle vacanze sia fondamentale. La categorizzazione dei prodotti non è tuttavia semplice. È importante ricordare chi sono i vostri clienti e perché useranno il vostro catalogo. Se si tratta di un grande magazzino, potrebbe essere meglio suddividere il catalogo delle feste per reparto. Se siete un negozio specializzato in articoli da uomo, potreste voler suddividere i clienti in base alla loro tipologia.

Quando si tratta di design, DCatalog cerca di renderlo semplice. Vi diamo la possibilità di sostituire le pagine, in modo da poter apportare piccole modifiche senza dover creare nuovamente un nuovo catalogo. Ciò significa anche che è possibile riutilizzare i cataloghi di anno in anno e sostituire semplicemente le pagine obsolete. Guardate com’è organizzato e pulito il catalogo delle vacanze del nostro cliente!

Creare un catalogo vacanze organizzato

Includete i bundle nel vostro catalogo natalizio

Infine, consigliamo di mettere in mostra i bundle. I singoli articoli sono ottimi, ma i pacchetti sono utili per diversi motivi. Il prodotto guida il cliente e lo aiuta a capire quali articoli possono essere utilizzati insieme. Le ricerche indicano che l’80% dei consumatori apprezza i bundle personalizzati ed è più propenso a effettuare un acquisto. I bundle vi daranno anche l’opportunità di fare upselling, e chi non lo ama? Per ulteriori informazioni su come raggruppare al meglio i vostri prodotti, consultate questo fantastico post sul blog!

Pensieri conclusivi

Ora siete sulla buona strada per creare un fantastico catalogo delle vacanze. Una volta messo insieme un catalogo di base, non esitate a contattare DCatalog, che vi guiderà nelle fasi successive. Siamo specializzati nel trasformare i cataloghi in esperienze di acquisto eCommerce coinvolgenti, senza mai abbandonare il catalogo. Gli acquirenti avranno la possibilità di aggiungere articoli al carrello, in un’esperienza d’uso “point, click and shop”. È inoltre possibile fornire un accesso immediato all’edizione digitale personalizzata memorizzando l’URL del flipbook in un codice a barre. In questo modo i vostri clienti avranno la comodità di accedere alla vostra edizione online a loro discrezione. Rendendo l’accesso mobile a portata di scansione, i codici QR costituiscono un modo efficace per indirizzare il traffico verso la vostra azienda. Per suggerimenti utili su come guidare gli utenti verso il vostro catalogo delle vacanze, consultate questo post.

Vi è piaciuto questo articolo? Avete altri spunti da condividere per mettere insieme un catalogo delle vacanze? Sentitevi liberi di lasciare i vostri commenti e le vostre domande qui sotto.

A cura di: Daniel Anaforian – Scrittore di contenuti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.