Dalla stampa di copie fisiche alla messa online del flipbook: Come COVID ha cambiato l’esperienza dell’editoria digitale

Dalla stampa di copie fisiche alla messa online del flipbook: Come COVID ha cambiato l’esperienza dell’editoria digitale

Flipbook online

COVID-19 ha cambiato il nostro consumo di contenuti. Con l’aumento della sensibilità verso gli articoli stampati, le aziende si sono orientate verso un nuovo modo di far arrivare i propri contenuti nelle mani dei clienti. Negli ultimi 9 mesi, è certo che avete consumato più contenuti online che leggendo materiale stampato. I motivi sono due: i contenuti online sono più accessibili e la loro pubblicazione è più rapida. I flipbook online stanno diventando sempre più una strategia di riferimento per la pubblicazione di materiale; offrono agli utenti un’esperienza coinvolgente e interattiva rispetto alla staticità dei materiali stampati.

In precedenza, le aziende pubblicavano un ibrido di materiali cartacei e digitali. Con l’incertezza del COVID-19 e del trasferimento dei germi, è necessario che le aziende concentrino la loro strategia su una maggiore pubblicazione digitale per trovare un modo per ridurre al minimo il contatto con le copie fisiche. I flipbook online di DCatalog consentono alle aziende di continuare a pubblicare questi contenuti mantenendo la sicurezza per il personale e continuando a raggiungere il pubblico. Se in passato un flipbook online poteva essere un progetto secondario o un supplemento, oggi è il modo migliore per comunicare, consentendo ai clienti di sperimentare i contenuti comodamente dai propri dispositivi. L’industria dell’editoria si è già evoluta nell’ultimo decennio – il COVID-19 ha solo spinto l’urgenza di una radicale disruption.

Cosa offre l’editoria digitale

Prima di COVID, il paesaggio digitale sembrava appartenere in gran parte ai Millenials e ai Gen Zers. Ma in mezzo alla pandemia, con la riduzione delle tirature, la chiusura delle librerie e la disponibilità limitata di altre edizioni cartacee, l’accesso ai contenuti online sta diventando la norma per una serie di consumatori – la generazione X e i baby boomer sono saliti a bordo. L’editoria digitale offre diverse soluzioni e opzioni rispetto all’editoria cartacea. Con i flipbook digitali, potete portare i vostri contenuti a un livello superiore, migliorare l’esperienza e personalizzare i contenuti per i vostri utenti.

Anche prima delle sfide poste dalla COVID-19, il crescente divario tra i ricavi e i budget per la pubblicità sulla stampa ha spinto le aziende a ripensare le proprie strategie per prosperare in un panorama sempre più digitale. Ora, con l’aumento dell’editoria digitale, molti editori e aziende di stampa stanno iniziando ad accettare che questa è la nuova normalità.

Ri-strategia per il futuro

Il COVID-19 ha presentato molte prove per la catena del valore editoriale. Con l’enorme volume e varietà di contenuti creati, è necessario prendere in considerazione nuove modalità di distribuzione. L’editoria digitale offre ai consumatori diverse possibilità di accesso ai contenuti. La pandemia ha comportato la chiusura dei negozi e la riduzione della stampa. L’impegno dei consumatori è passato dagli inserzionisti agli stessi imprenditori. Ora è necessario riorganizzare le strategie per generare entrate e alleggerire gli oneri finanziari. I consumatori e i lettori del panorama digitale odierno apprezzano un’ampia gamma di opzioni di lettura, tra cui una combinazione di dati, visualizzazioni, immagini in movimento, audio e testi interattivi. L’utilizzo di questo periodo durante la pandemia è perfetto per stimolare il coinvolgimento e la connessione con il pubblico e creare contenuti accattivanti. Le aziende che si impegnano a costruire relazioni con il proprio pubblico hanno maggiori opportunità di differenziarsi dalla concorrenza e di costruire un rapporto con i clienti.

L’editoria cartacea potrebbe non essere più diffusa, ma questo non significa che il coinvolgimento del pubblico debba diminuire. DCatalog semplifica la pubblicazione online del vostro flipbook PDF e la sua condivisione con gli utenti. Questa esperienza di pubblicazione digitale semplificata raggiungerà un maggior numero di utenti e ispirerà la fedeltà al marchio nonostante le circostanze attuali.
Per vedere il profondo impatto che la messa online del vostro flipbook può avere sulla fedeltà dei vostri consumatori e sui vostri tassi di conversione, iniziate oggi stesso con DCatalog.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.